Dl Sostegni Bis: Riconosciuto l’emendamento per il ruolo socio sanitario oss, assistenti sociali e sociologi

Un primo passo per portare a compimento il percorso di riconoscimento del ruolo socio sanitario per operatori socio-sanitari, assistenti sociali e sociologi: si riconosce il lavoro di operatori socio-sanitari, assistenti sociali e sociologi, rispondendo così alle nostre richieste, adesso il Parlamento licenzi il testo recependo quanto già approvato in commissione. Dopo anni di battaglie sarebbe un atto dovuto a queste lavoratrici e questi lavoratori.

Il nuovo comma 9/ter dell’art. 34 del DL Sostegni Bis, così recita:

” Al fine di dare completa attuazione all’integrazione sociosanitaria e di fare fronte al perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il personale dipendente del Servizio sanitario nazionale
appartenente ai profili professionali di assistente sociale, di sociologo e di operatore sociosanitario, già collocato nel ruolo tecnico di cui all’articolo 1 del decreto del Presidente della Repubblica 20 dicembre
1979, n. 761, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 5 della legge 11 gennaio 2018, n. 3, è collocato nel ruolo sociosanitario istituito dal presente comma, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica”

Lascia un tuo commento