“Verso le elezioni europee: Europa, la posta in gioco”: oggi, a Pesaro, il confronto promosso da Cgil e Spi Cgil Marche, con i candidati

“Verso le elezioni europee: Europa, la posta in gioco”: il confronto oggi a Pesaro , promosso da Cgil e Spi Cgil Marche,  con i candidati. L’introduzione è con Giuseppe Santarelli, segretario generale Cgi Marche, le conclusioni con Tania Scacchetti,  segretaria generale Spi Cgil nazionale . L’intervento è di Walter Cerfeda, presidente Ires  arche  e autore del libro “Scoprire l’Europa”.

  Partecipano: Michele Franchi, Pd, Aessia  Morani, Pd, Matteo Ricci, Pd, Sergio Romagnoli, M5s, Agnese Santarelli, Allenza Verdi  Sinistra e Massimo Seri, Azione Siamo  Europei Carlo Calenda.

“Per la Cgil, è importante dire alla lavoratrici , ai lavoratori, alle pensionate e pensionati, che l’8 e il 9 giugno bisogna andare a votare – sottolinea Giuseppe Santarelli, segretario generale Cgil Marche -; questa volta, la posta in gioco è veramente alta. Abbiamo bisogno di un’Europa sociale dei diritti e di un’Europa che si doti di una politica industriale, ambientale e di sviluppo comune tra gli Stati che la compongono”.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *