DL 183/2020 art. 1 comma 8: i nuovi termini della “Madia”

Sanità: applicare i nuovi termini della Madia, procedere alla stabilizzazione di tutte le figure previste

Il decreto milleproroghe ha ulteriormente spostato in avanti i requisiti di maturazione per la stabilizzazione

Con nota unitaria inviata al Servizio Salute della Regione Marche e a tutti gli enti del Servizio Sanitario Regionale abbiamo chiesto di comprendere correttamente tutte le figure nei percorsi di stabilizzazione avviati;

gli attuali termini di maturazione per i requisiti utili alla stabilizzazione, in base al decreto mille proroghe si modificano così:

  • almeno tre anni a tempo indeterminato nell’ottennio anteriore al 31/12/2021
  • completamento delle assunzioni con previsione dei relativi piani di fabbisogno entro il 31/12/2022

per questo abbiamo chiesto l’apertura del confronto non appena il DL sarà convertito in legge.

Rimane inoltre la nostra determinazione a far si che siano rivisti i limiti dell’art. 23 comma 2 Dlgs 75/2017 come previsto dall’art. 11 del decreto “Salva Calabria”: si tratta dello strumento in grado di aumentare i margini di capienza dei fondi aziendali

Lascia un tuo commento