Protesta, domani, venerdì 15 luglio, dei lavoratori della Gsa, e cioè la ditta che opera h24 sulle concessionarie autostradali e sulle strade appenniniche  con funzioni di vigilanza sulla sicurezza e

guardia fuochi delle autostrade.

Tra Marche e Abruzzo, sono circa 80 lavoratori interessati: il sit-in si terrà domani, dalle 10,30 alle 12, davanti alla sede della Prefettura di Pescara, in concomitanza con altri presidi che si terranno in altre regioni.

Il presidio, promosso dalla Filt Cgil, è stato organizzato per la mancata applicazione del contratto di settore ma anche per le questioni legate all’orario, all’organizzazione del lavoro, all’igiene, salute, sicurezza e  al salario. Sarà presente, a Pescara, una delegazione di lavoratori marchigiani.