Il  “Viaggio della legalità”  arriva nelle Marche giovedì 20 NOVEMBRE 2014  dalle ore 9,30 alle ore 12,00 Ancona – Area ingresso Fincantieri

 
Il  “Viaggio della legalità”  arriva nelle Marche   giovedì 20 NOVEMBRE 2014  dalle ore 9,30 alle ore 12,00   Ancona – Area ingresso Fincantieri  “Legalità: una svolta per tutte”. È il messaggio scelto dalla Cgil per lanciare una nuova campagna sulla legalità, che si sta realizzando con diverse iniziative per far conoscere le proposte della confederazione su: lotta alla criminalità organizzata, contrasto dell’evasione e al lavoro irregolare, regolamentazione del sistema degli appalti.  In particolare, con il “Viaggio della legalità” si attraversa in lungo e in largo l’intera penisola, fermandosi nei luoghi più significativi. Una vera e propria staffetta a bordo di un furgone, da Milano a Palermo fino a l’ultima tappa prevista per dicembre a Roma. Il viaggio servirà a raccogliere racconti, ricordi e storie, fatti ed esperienze di vita concrete per testimoniare il rapporto vitale e indissolubile tra legalità e lavoro.   Il “Viaggio della legalità” arriverà nelle Marche il 20 novembre e, nell’area prospiciente l’ingresso della Fincantieri di Ancona, si discuterà di appalti, lavoro irregolare, estorsione, caporalato, con testimonianze di lavoratori e sindacalisti delle diverse categorie, rappresentanti delle associazioni e operatori istituzionali.   “La legalità è un’urgenza, un valore capace di risollevare le sorti di un Paese compromesso, la soluzione nella lotta al malcostume. La legalità è una garanzia che non vuole promesse disattese, l’unica certezza capace di cambiare davvero le cose”.  

Lascia un tuo commento