SOLIDARIETA’ AL MINISTRO KYENGE DALLA CGIL MARCHE

CGIL Marche     Piena solidarietà al ministro Kyenge per gli attacchi razzisti e xenofobi a Macerata.”. E’  quando dichiara Selly  Kane, segretaria regionale Cgil Marche, in seguito agli episodi segnalati questa mattina a Macerata da parte di un gruppo di estrema destra. “Un gruppo – continua Kane – che non comprende, purtroppo, l’importanza di costruire una società basata sull’uguaglianza e sull’universalità dei diritti di cittadinanza, così come l’ha pensata la Costituzione italiana. Riconoscere a figli di cittadini migranti, nati e cresciuti in Italia, il diritto di cittadinanza è ormai un’esigenza in una società come quella attuale dove l’immigrazione è un fenomeno strutturale per cui le pari dignità devono essere riconosciute a tutti così da evitare tensioni e conflitti di cui non abbiamo bisogno. 

Lascia un tuo commento