SANITA’, CGIL, CISL E UIL: PROSEGUE LA MOBILITAZIONE CON ASSEMBLEE PUBBLICHE NELLE MARCHE

CGIL    CISL     UIL  SANITA’, CGIL, CISL E UIL: PROSEGUE LA MOBILITAZIONE CON ASSEMBLEE PUBBLICHE NELLE MARCHE  Sanità, prosegue la mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil. In calendario, di qui fino alla fine del mese, una serie di assemblee pubbliche per ribadire la contrarietà del sindacato ai provvedimenti in discussione alla Regione.A Fano, l’assemblea si svolgerà il 18,  a Pesaro  il 19 aprile, ad Urbino il 23; a Macerata il 24 aprile mentre ad Ascoli Piceno l’assemblea si terrà il 29 e a San Benedetto del Tronto il 30 aprile. Sono queste le prime assemblee messe in calendario dal sindacato.Dopo la manifestazione del 25 marzo scorso, dunque, Cgil, Cisl e Uil Marche ribadiscono le proprie richieste e critiche alla Regione. Anzitutto, lamentano la mancanza di coerenza tra programmazione e gestione delle scelte concrete. In altre parole, restano ancora carenti i servizi territoriali come assistenza domiciliare e residenziale per non autosufficienti, la prevenzione e la diffusione delle Case della salute. A questo si aggiunge la mancanza di un quadro finanziario analitico. Dito puntato, poi, contro il pensate taglio in atto sull’occupazione del settore.   

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.