COMMOSSA VICINANZA ALLE COMUNITA’ E ALLE FAMIGLIE COLPITE, TUTELA DEL LAVORO, CONTINUITA’ NELLA SOLIDARIETA’ NELLE PROSSIME SETTIMANE

  CGIL   CISL   UILSegreterie regionali Marche  COMMOSSA VICINANZA ALLE COMUNITA’ E ALLE FAMIGLIE COLPITE, TUTELA DEL LAVORO, CONTINUITA’ NELLA SOLIDARIETA’ NELLE PROSSIME SETTIMANE
 
–  In relazione al gravissimo sisma che ha colpito la scorsa notte le aree interne comprese tra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, esprimiamo profonda e commossa vicinanza alle comunità locali e alle famiglie colpite e ci auguriamo che l’azione dei soccorritori per salvare persone disperse sia incisiva e fruttuosa.
Come organizzazioni sindacali ci siamo messi a disposizione delle istituzioni, a partire dalla Regione Marche, per ogni eventuale esigenza in cui si potesse ravvisare un’ utilità del nostro impegno e del nostro apporto.
Stiamo verificando anche eventuali bisogni di tutela del lavoro, nel caso ci fossero strutture produttive colpite nell’area interessata.
Nelle prossime settimane, analogamente a quanto accaduto in altre drammatiche situazioni, come Cgil Cisl Uil ci attiveremo per iniziative di solidarietà e sostegno alle popolazioni dei territori colpiti, nella convinzione che, oltre alla massima efficienza nei soccorsi immediati, serva un’azione solidale continua nel tempo.
                                                                                                         i Segretari generali
                                    Roberto Ghiselli   Stefano Mastrovincenzo  Graziano Fioretti         
              

Lascia un tuo commento