GRANDE DISTRIBUZIONE: SCIOPERO IL 19 PER INTERA GIORNATA. NELLE MARCHE, COINVOLTI CIRCA 10MILA LAVORATORI. QUATTRO PULLMAN DALLA REGIONE PER LA MANIFESTAZIONE DI MILANO

  FILCAMS CGIL    FISASCAT CISL     UILTUCS UILSegreterie regionali Marche GRANDE DISTRIBUZIONE: SCIOPERO IL 19 PER INTERA GIORNATA. NELLE MARCHE, COINVOLTI CIRCA 10MILA LAVORATORI. QUATTRO PULLMAN DALLA REGIONE PER LA MANIFESTAZIONE DI MILANO Sciopero, sabato 19 dicembre, dei lavoratori della grande distribuzione, della distribuzione cooperativa (le Coop) e Confesercenti.  Per l’intera giornata, si asterranno dal lavoro i circa 10mila lavoratori delle Marche e, per l’occasione, si svolgerà una grande manifestazione a Milano con un corteo che partirà, alle ore 10,30, da Corso Venezia per poi approdare in Piazza della Scala alle 12,30. Dalle Marche, sono previsti 4 pullman che, alle prime ore del giorno, raggiungeranno il capoluogo lombardo. Lo slogan scelto: “Fuori tutti, tutti a Milano”.Questa del 19 dicembre è la seconda giornata (dopo il 7 novembre scorso) di sciopero indetto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs-Uil a difesa del contratto collettivo nazionale e contro le proposte della Federdistribuzione e della Coop che, nella sostanza, chiedono di ridurre ulteriormente i diritti normativi e salariali delle persone.Dall’inizio della crisi, in tutte le aziende della grande distribuzione, i lavoratori, per salvaguardare i posti di lavoro e l’equilibrio economico delle aziende, hanno già fatto molti sacrifici nell’ambito delle contrattazioni aziendali.In questo periodo natalizio, i lavoratori si rendono conto che potranno creare disagi ai tanti cittadini che vorranno fare i loro acquisti ma  questa è la sola maniera per farsi ascoltare.Pertanto, i lavoratori ritengono che anche il cliente vuole entrare in punti vendita in cui è certo che la dignità di chi lavora non sia messa in discussione e ai cittadini chiedono la massima solidarietà. 

Lascia un tuo commento