Il rinnovo del CCNL delle Autonomie Locali 2019/2021: stato del confronto

Occorre rinnovare il CCNL in tempi rapidi ma non prima di aver ottenuto l'adeguato finanziamento per il sistema di classificazione fermo ormai a vent'anni fa

Per avere un contratto adeguato sarà fondamentale dirimere la questione delle disponibilità economiche

Lunedi 4 Aprile 2022 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 la Fp Cgil delle Marche organizza un incontro in videoconferenza per rappresentare lo stato del confronto relativo al rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto delle autonomie locali per il triennio 2019/2021, le iniziative di mobilitazione, a partire dallo sciopero del 9 dicembre 2020 hanno posto sin da subito la questione centrale dell’adeguatezza delle risorse, ora occorre che il sistema dei poteri locali confermi la disponibilità alle ulteriori risorse per poter adeguatamente finanziare il sistema di riclassificazione ed i fondi contrattuali.

Ne parleremo con:

Simone Morbidoni – Coordinatore Fp Cgil Marche per le Autonomie Locali

Matteo Pintucci – Segretario generale Fp Cgil Marche

Alessandro Purificato – Coordinatore nazionale Fp Cgil per le Autonomie Locali

PER COLLEGARTI CLICCA QUI INSERENDO IL CODICE 111#

Sei un dipendente pubblico?….il 5/6/7 Aprile si eleggono i tuoi rappresentanti – CLICCA QUI !

Lascia un tuo commento