La Cgil Marche si tinge di rosa. Ieri, i congressi regionali di Fiom, Filcams e Filt Cgil, hanno indicato tre donne alla guida delle rispettive categorie. Si tratta di Sara Galassi, Barbara Lucchi e Valeria Talevi: tutte e  tre in  capo a categorie importanti come la metalmeccanica, il commercio, turismo e servizi e, infine, i trasporti e la logistica. Tre settori chiave dell’economia locale dove le sindacaliste si confronteranno per discutere del futuro dello sviluppo locale.

Sara Galassi, prima donna in assoluto per la Fiom Cgil Marche, è stata confermata ieri segretaria generale dei metalmeccanici marchigiani dal congresso Fiom, Barbara Lucchi, riconfermata alla guida della Filcams, che si occupa di commercio, turismo e servizi e, infine, Valeria Talevi. Ieri, il congresso Filt l’ha confermato nel ruolo di segretaria generale , la categoria che segue trasporti, infrastrutture e logistica.

Da sinistra: Sara Galassi, Fiom Cgil Marche, Barbara Lucchi, Filcams Cgil Marche, Valeria Talevi, Filt Cgil Marche