Polizia Locale: al via la costituzione del comitato tecnico consultivo

Occorre intervenire per eliminare le attuali disomogeneità applicative della delibera regionale

Dopo nostra sollecitazione sono state convocate le segreterie regionali delle OOSS rappresentative del settore

A seguito della nostra richiesta del 4.12 2020 e su esplicito sollecito, l’assessore Saltamartini, in data 27/04/2022 ha convocato le OO.SS. con all’ordine del giorno le modalità per la costituzione del comitato tecnico consultivo della Polizia Locale.


La riunione si è svolta in modo interlocutorio affrontando le problematiche di applicazione della L.R. 1/2014 e del regolamento dei gradi, delle modalità di assunzione, i tempi per il corso per i neo assunti e per la patente di servizio.


E’ stata anche evidenziata la disomogeneità dell’applicazione della delibera dei gradi e l’incoerenza tra gradi e contratto nazionale.


L’assessore ha chiesto alle OO.SS. presenti delle considerazioni sui vari aspetti: la legge regionale, il regolamento dei gradi, le modalità di assunzione e corsi “abilitanti” ;

CGIL, CISL, UIL e CSA hanno concordato di predisporre congiuntamente una relazione dove evidenziare le problematiche applicative in modo da discuterne in un successivo incontro propedeutico anche alla formalizzazione del Comitato.

Sei un lavoratore della polizia locale?—————————–> Clicca qui potrebbe interessarti!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.