ELEZIONI RSU PUBBLICO IMPIEGO: LA CGIL DIVENTA IL PRIMO SINDACATO NELLE MARCHE

CGIL MARCHE   FP CGIL    FLC CGIL MARCHE  Ancona, 20 marzo 2011 – Elezioni rsu, rappresentanze sindacali unitarie, nel pubblico impiego: la Cgil diventa il primo sindacato nelle Marche, il solo che cresce rispetto alle ultime elezioni che si sono svolte nel 2006 e nel 2007. Sulla base dei risultati definitivi, Fp e Flc Cgil Marche ottengono complessivamente il 35,15% nella regione tra scuola, università, ricerca, enti locali, ministeri e  parastato. Nel dettaglio, la Flc Cgil è primo sindacato nella scuola, università e ricerca con una forte crescita in tutti i comparti; la Fp Cgil si conferma primo sindacato nelle autonomie locali, nelle agenzie e nei ministeri. La Cgil dunque conferma la propria soddisfazione incrementando il proprio consenso, complessivamente, del 3,49%.“Questo risultato è il frutto dell’impegno e della credibilità dei candidati nonché della coerenza con cui la Cgil ha difeso il valore del lavoro pubblico, dei servizi pubblici e della conoscenza dai vari attacchi in questi anni”,  dichiarano Roberto Ghiselli, segretario generale Cgil Marche, Manuela Carloni, segretaria generale Flc Cgil Marche e Alessandro Pertoldi, segretario generale Fp Cgil Marche. I tre segretari, inoltre, sottolineano l’importanza dell’affluenza “alle urne, segno di democrazia e della volontà di difendere lo strumento delle rsu, che altri hanno cercato di ostacolare”. Questo risultato, infine, “ci incoraggia ad impegnarci sempre più nella tutela dei lavoratori e del valore del lavoro, anche migliorando il rapporto con le altre sigle confederali”.  

Lascia un tuo commento